aras edizioni
 
HOME CONTATTI REGISTRATI ACQUISTA
Autori
Lamberti Elena 
Elena Lamberti insegna Letterature Anglo-Americane e Modelli di Comunicazione Storica nel Nord America all’Università di Bologna. E’ specializzata in letteratura modernista, memoria culturale, letteratura e nuovi media, letteratura di guerra. E’ autrice e curatrice di diversi volumi di critica letteraria ed ha pubblicato numerosi saggi sul modernismo anglo-americano e sulla cultura anglo-canadese del ventesimo secolo. Il suo volume Marshall McLuhan’s Mosaic. Probing the Literary Origins of Media Studies (U. of Toronto Press, 2012) è stato finalista ai Canada Prizes 2013. E’ fellow di diverse istituzioni Nord Americane e ha coordinato il progetto PERFORMIGRATIONS: La gente è il territorio, promosso nell’ambito del programma cultura dell’Unione Europea. 
Laudani Adriana 
Adriana Laudani, avvocato amministrativista, cassazionista, già Deputato regionale siciliano per il PCI-PDS per tre legislature (1976-1991).E’ docente universitario a contratto di Comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni, nell’ Università di Catania. E' consulente per numerose amministrazioni nazionali, regionali e locali sui temi della riforma amministrativa, della semplificazione e della comunicazione. Svolge attività didattica e formativa sulle stesse materie per diversi Enti e Istituti pubblici (Dipartimento Protezione Civile, Regione Marche, Ministero dell’Interno, Università Eupolis Lombardia, ecc.). Ha partecipato alla redazione del testo della legge 150/2000. E’ esperta in materia di diritto di accesso e diritto alla riservatezza, trasparenza, prevenzione e lotta alla corruzione, alla mafia e alla criminalità organizzata, legislazione di genere, prevenzione e lotta alla violenza sessuale. E’ autrice di saggi e articoli sulle stesse materie.
 
 
Lenci Stefano 
Stefano Lenci è professore Ordinario in Scienza delle Costruzioni presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università Politecnica. Ha svolto attività di ricerca e didattica presso l’Università Politecnica delle Marche (ex Università di Ancona) e le Università di Camerino, Pisa, Roma "La Sapienza" e Parigi 6. E' autore di 60 articoli pubblicati su riviste scientifiche internazionali e in totale di oltre 110 pubblicazioni, è stato Editor di numeri speciali di "Phil. Trans. Royal Soc. London", di "Nonlinear Dynamics", di "Meccanica", "Int. J. Non-Linear Mech" e di "Math. Prob. Eng.". E' membro di varie associazioni scientifiche nazionali ed internazionali, è revisore di libri e articoli per riviste scientifiche internazionali e per la American Mathematical Society, e di progetti di ricerca europei per varie istituzioni scientifiche.
La sua attività di ricerca riguarda principalmente la dinamica non lineare delle strutture e dei modelli, la caratterizzazione meccanica delle interfacce e più in generale del comportamento meccanico dei materiali. 
Lodovichetti Maurizio 
Maurizio Lodovichetti, detto Lodo, è nato nel 1948 a Fano, dove attualmente esercita l’attività di Medico di Famiglia. E' autore di diversi lavori, che spaziano dal genere comico al giallo, dai racconti brevi a testi in dialetto fanese, dal romanzo storico alla rivisitazione (secondo il suo punto di vista) di grandi eventi.
Dello stesso Autore: Storia di un fanese e della sua bicicletta (Per èssa precisi), Ritratti dell'anima, Per sommi capi (dal Big Bang alla Guerra di Troia), Nel frattempo (T'el fratémp), Pindaro non sapeva volare, Il primo caso dell’ispettore Angelino. 
 
Logashenko Yuliya 
Yuliya Logashenko, PhD in Psychology, Senior Lecturer. Immanuel Kant Baltic Federal University, Institute of Social and Humanitarian Technologies and Communication. She teaches Socio-Psychological practical training, General Psychological practical training, Mathematical methods in psychology, Ethnopsychology and her research fields are: Ethnopsychology and Cross-cultural psychology and counseling. Recent publications on the topic of the book: Logashenko Y. A., Gaydukova G. N. An integration of post-soviet space: problems and perspectives, Fundamental researches, 11, 2012, pp. 358-361; Toropov P. B., Logashenko Y. A. Investigation of the features of lawful behavior of young people in Russia and Lithuania, The Tidings of the Baltic State Fishing Fleet Academy: scientific journal – Kaliningrad: Publishinf house of BSARF, 2011.#2 (16): Psychological and pedagogical sciences, pp. 33-36. 
Macchietti Sira Serenella 
Sira Serenella Macchietti è stata Professore ordinario di Pedagogia generale e sociale presso il Dipartimento di Scienze umane e dell’educazione dell’ex Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Siena (sede di Arezzo). Già Presidente nazionale dell’Associazione Pedagogica Italiana (As.Pe.I.) e docente di Pedagogia presso la Pontificia Universitas Lateranensis, è Presidente onorario dell’Aspei, membro onorario del Senato della Società Italiana di Pedagogia (Siped), docente di Pedagogia all’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Arezzo e Direttore della rivista pedagogica “Prospettiva EP” e del “Bollettino della As.Pe.I.”. 
 
Maffia Serena 
Serena Maffia è docente di comunicazione efficace, metodologia della progettazione, creatività, storytelling e public speaking allo IED di Roma. Studiosa di Scienze cognitive applicate alla letteratura e alla creatività, consulente di comunicazione e giornalista per la televisione è stata inviata per Rai3, Rai Educational con la trasmissione GAP, su Italia1 con il programma Voglia, addetto stampa in Campidoglio a Roma del Presidente del Consiglio Comunale e di maggioranza, condirettore di “Mosaico” Rio de Janeiro (Brasil), direttore della rivista “Polimnia”, sceneggiatrice e script analyst per la Medusa-RTI Mediaset. Autrice di numerose opere di narrativa, poesia, teatrali e regista, è direttore artistico del CAS Centro Arte e Spettacolo e presidente del Centro Poesia di Roma. 
Mancini Tiziano 
Tiziano Mancini è nato nel 1960 a Urbino. Nel 1996 il suo racconto Blood Vodka è stato pubblicato su Repubblica e l’anno successivo nell’antologia Notti insonni (Pendragon). Nel 1997 ha pubblicato assieme ad Anna Fucili il volume Urbino: chiese fuori le mura. Nel 2000 otto racconti sono apparsi sul n. 23 della rivista letteraria Hortus. Nel 2006 ha vinto il Premio del Circolo “Ugo Betti” di Roma, con il corto “La confessione”. Nel 2008 ha vinto il Concorso di Poesia dialettale “Vl’arcont in dialett” della Pro Urbino con la commedia “Le ceneri di Millo”. Ha pubblicato su diverse riviste e raccolte, ultima delle quali Racconti Marchigiani (Historica, 2016). Dal 2012 si dedica all’attività di sceneggiatore di “cene con delitto” con l’associazione “La caccia al teshorror”. Giornalista pubblicista dal 2012, è corrispondente da Urbino per “Il Resto del Carlino”. 
 
Manzo Marco 
Marco Manzo è laureato in Lingue Moderne Arti e Cultura presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Nel 2013 ha conseguito il Master “Insegnare italiano a stranieri: scuola, università, impresa” presso la medesima università. Progettista e organizzatore, con altri, del “Viaggetto a Reims: gioco lirico integrato per bambini”, nell’ambito del Rossini Opera Festival, e dell’iniziativa “Te a teatro” (laboratorio teatrale con merenda per bambini), per il teatro Rossini di Pesaro, attualmente insegna lingua italiana alla State University of New York at New Paltz (USA). 
Marcolini Monica 
Monica Marcolini concertista e arpista, compositrice e autrice di brani di musica elettroacustica. Ha svolto gli studi di arpa, composizione, strumentazione per banda e musica elettronica presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro, perfezionandosi successivamente all’Accademia Nazionale “Santa Cecilia” di Roma con il massimo dei voti. Ha svolto attività concertistica come solista e in diverse orchestre nazionali e internazionali. Ha pubblicato per le case editici Berben ed Eridania sue composizioni, arrangiamenti e brani di musica elettroacustica. Ha insegnato la disciplina musicale e tenuto corsi in diversi ordini scolastici, inclusi conservatori e accademie.  
 
  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | <10> | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
tutti i diritti riservati © Aras Edizioni srl - Via Einaudi, 6/A - 61032 Fano (PU)
c.f./p.i. 02436870410 - Registro Imprese di Pesaro-Urbino n. 02436870410 - R.E.A. n. 181530